Ravioli con ricotta di mandorle con mandorle al sugo

Ingredienti

  • – 100g farina 0
    – 100g mandole sgusciate semplicemente frutta
    – 100g farina tipo1
    – 3g lecitina di soia (facoltativo)
    – 50g spinaci cotti e ben scolati
    – 100g ricotta di mandorle
    – 200g pomodori pachino
    – 20g pomodorini semi secchi sott’olio
    – 50g olive taggiasche denocciolate
    – 2 spicchi di aglio o 1 scalogno tritato
    – timo fresco q.b.
    – noce moscata q.b.
    – fecola di patate q.b.
    – olio extravergine d’oliva q.b.
    – sale q.b.

Procedimento

 

In una ciotola capiente mescola le farine, la lecitina di soia, un po’ di olio extravergine di oliva e un poco d’acqua per ottenere un impasto omogeneo ed elastico.

Mettete da parte l’impasto, copritelo e preparate il ripieno.

In una ciotola mescolate la ricotta di mandorle con gli spinaci, la noce moscata il sale ed il pepe. Nel caso fosse troppo umido aggiungete fecola di patate.

Stendete la sfoglia e ricavate dei ravioli quadrati ripieni del composto preparato e metteteli da parte su dei vassoi infarinati perché non si appiccichino.

Preparate il sugo mettendo a scaldare 4 cucchiai di olio extravergine in una padella con l’aglio pelato per pochi minuti a fuoco dolce.

Levate l’aglio e versatevi i pomodorini lavati e tagliati a metà, i pomodori semisecchi scolati e le olive taggiasche.

Unite anche metà delle mandorle tagliate grossolanamente e le foglie del timo fresco.

Lasciate cuocere il tutto con coperchio a fiamma dolce.

Cuocete i ravioli ottenuti in acqua bollente salata, scolateli e fateli saltare nella padella con il sugo.

Servite i ravioli nel piatto e guarnite con le mandorle messe da parte ridotte in scaglie e timo fresco.